Perché il vino si chiama “pecorino”? L’origine del nome del vino “pecorino”

Il pecorino sappiamo essere un vitigno di bacca bianca utilizzato solamente per la vinificazione; il “pecorino” è quindi un vino tipico della regione Marche, dell’Abruzzo e in parte anche in Umbria e Lazio.

Ma perché il vino si chiama pecorino?

Nonostante il nome, non esiste un legame diretto tra l’uva pecorino e il pecorino come formaggio. Alcuni ampelografi credono che il nome dell’uva provenga dalla parola “pecora”, infatti la leggenda locale dice che il vino pecorino prenda il nome dalle pecore delle Marche, che mangiano spesso le uve mentre si muovono attraverso i vigneti.

Scaviamo anche nella storia del vino pecorino, che si fonde anche in leggende; pare che il vino pecorino sia originario  del territorio delle Marche. Secondo alcuni racconti, di cui comunque non possiamo essere certi al 100%, pare che fosse diffuso presso Arquata del Tronto nel XIII secolo, dove pare sempre che dei monaci dell’ordine benedettino si accasarono all’interno del convento di Borgo, che in seguito ospiterà invece i francescani. Sempre secondo questa linea pare che tali frati, per poter celebrare la messa, decisero di iniziare la produzione di un proprio vino.

Ad ogni modo la prima volta in cui si trovi il nome di “Pecorino” per indicare il nome di questo vino (pare) sia risalente al XVI secolo, quando all’interno degli statuti di Norcia (1526) si trovò la dicitura “Vigne de pecurino”.

Rimane comunque la questione sulla nascita del vino pecorino e sulle sue origini, ancora disputata.

Vino “pecorino”: attenzione a non confondere il nome

Il vino pecorino viene talvolta confuso con quello realizzato dal “Greco Bianco”, usato nel vino calabrese: il bianco greco è stato chiamato di solito infatti “pecorello bianco”, un nome che facilmente si confonde con il famoso vino delle marche, chiamato invece “Pecorino”.

Curiosità: sembra che il vitigno del vino pecorino sia imparentato con il Grechetto.

Altri nomi per chiamare il vino “pecorino” (sinonimi):

  • Moscianello in provincia di Ancona,
  • Mosciolo,
  • Norcino (da Norcia) in provincia dell’Aquila,
  • Pecorina, Dolcipappola in Umbria,
  • Pecorina Arquatanella o Arquitano,
  • Pecorino di Arquata,
  • Pecorino di Osimo,
  • Promotico,
  • Vecià in provincia di Ascoli Piceno,
  • Vissanello (da Visso) in provincia di Macerata

Approfondimenti interessanti sul vino pecorino:

http://catalogoviti.politicheagricole.it/result.php?codice=184

http://www.albertomazzoni.it/i-vitigni-marchigiani/6/

Dove acquistare il vino pecorino online:

Attualmente è possibile ordinarlo anche su Amazon tramite queste schede.

Solo una cosa: il Pecorino pare non sia nato ad Arquata e la storia dei benedettini del 1200 non è confermata da alcuna evidenza validata

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Varie
Cosa significa “DOC” nei vini? La denominazione di origine controllata

Quando si cercano i vini tipici di una regione italiana è facile ritrovarsi davanti alla scritta “DOC“; ma che cosa significa questa sigla? Doc è un acronimo che sta a indicare “denominazione di origine controllata“, quindi un appellativo che viene usato in enologia per certificare un’area di origine e specifica …

Vino
Retsina: tutti i dettagli su questo vino tipico della Grecia

Il Retsina è uno dei vini tipici greci più noti; scritto in greco “Ρετσίνα”, appartiene alla schiera dei vini rosé o dei vini bianchi resinati; il Retsina (vedi foto qui) pare che abbia una storia piuttosto antica, di circa 2000 anni, e che abbia forti origini legate all’ambiente della marina …

Vino
Verdicchio: quali sono le origini e la storia di questo vino?

Le origini del Verdicchio, una verità di uve bianche tipiche delle marche, vedono la più antica attestazione all’interno di una traduzione del 1557, effettuata da Mambrino Roseo da Fabriano, riguardante il trattato di agricoltura dell’agronomo spagnolo Gabriel Alonso de Herrera, il “Libro di agricoltura utilissimo”; all’interno della traduzione infatti la …

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it