Il manouri è uno dei formaggi più conosciuti della Grecia, tipico sopratutto della Macedonia Centrale (quindi la Macedonia greca) e della Tessaglia.

Caratteristiche

Spesso usato per gli antipasti, ma anche per dolci e secondi piatti o preparazioni in torte, il manouri ha una consistenza soffice e cremosa, e con il suo colore bianco ed il suo sapore dolce e tenue (come si intuisce dal nome del formaggio, che deriva da “manos” (μανός), che significherebbe “tenue”, “diluito”, sottile”) si adatta a essere abbinato con numerosi vini della Grecia.

Una foto del formaggio manouri (da Wikipedia)

Abbinamenti con vino

Il manouri è spesso accompagnato da vini della Grecia, ad esempio da Roditis e Assyrtiko (due vini bianchi tradizionali) e qualche volta anche da retsina. Altri vini indicati per accompagnare il manouri sono il Sauvignon ed il Pinot grigio (attenzione a non confondere il Pinot nero col Pinot grigio: il primo è bianco o ramato, il secondo è un vino rosso).

Clicca per votare l'articolo
[Voti: 1   Media: 4/5]