Che cos’è la pizza al vino?

La pizza al vino è una tipologia di pizza nel cui impasto viene inserita una certa quantità di vino, permettendo una aromatizzazione della base della pizza, che varia a seconda del tipo di vino e della sua quantità scelta per la preparazione della pizza.

Come si prepara la pizza al vino?

Per fare la pizza al vino sostanzialmente quindi sarà necessario procedere con le tipiche fasi di preparazione della pizza, quindi mischiare la farina all’acqua, al lievito, al sale (sarebbe meglio inserirlo dopo però), all’olio e farlo riposare, nonché lievitare (possibilmente mettete il sale dopo la lievitazione), riprendete l’impasto (aggiungete il sale adesso) e lavoratelo, stendetelo in teglia e procedete alla cottura.

Consigli

Una raccomandazione: lasciate lievitare l’impasto della pizza a lungo, otterrete un risultato migliore.

Conclusioni

La differenza fra la pizza classica e la pizza al vino è quindi che in quest’ultima viene adoperata una certa quantità di vino al posto dell’accqua (che è comunque usata, ricordiamocelo, ma in quantità minore rispetto alla pizza tradizionale) lasciando un piacevole aroma. Vini consigliati sono il barbera o il chianti, ma anche il cannonau sardo.

Scopri di più

Se vuoi preparare la pizza al vino perfetta cerca qualche ricetta su Youtube; un video molto veloce e preciso su come realizzarla è quello raggiungibile in questa pagina Youtube.

Clicca per votare l'articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]