La varietà di uva rossa kotsifali (scritto in greco “Κοτσιφάλι”) è una delle varietà tipiche greche, probabilmente originari dell’isola di Creta; la varietà kotsifali (vedi foto qui) viene coltivata nelle zone di Lasithi, Heraklion, Rethymno, Chania; viene coltivata in maniera sporadica anche nelle Cicladi.

  • I vini prodotti con le uve del kotsifali sono dei rossi morbidi, dal gusto ampio e dall’alto tasso alcolico.
  • Per quanto riguarda la coltivazione di questa varietà, la kotsifali è sensibile alla pernospora, sebbene moderatamente, e alle infezioni; la kotsifali inoltre spesso presenta fortunatamente grappoli pieni e carichi, pertanto la produzione dei suoi vigneti è spesso ricca.
  • Sinonimi: Kotrifali e Kotsiphali
  • A volte i vini della varietà kotsifali vengono mischiati coi vini del mandilaria.
  • I vini del kotsifali si abbinano solitamente a formaggi speziati e carni rosse.

Torna al menù dei vini tipici greci >>