Come abbiamo già visto in questo articolo il corpo di un vino è il “residuo secco” che rimane una volta eliminata l’acqua e l’alcol; questo può dipendere da vari fattori, fra cui il tasso alcolico del vino, che ne caratterizza la viscosità, il contenuto di polifenoli, i sali minerali, eccetera; di sotto sono riportati esempi di vini dal corpo leggero, medio e pieno.

Esempi di vini dal corpo leggero sono:

  • Il moscato d’Asti
  • Il Pinot Noir
  • Lo Schiava

Esempi di vini dal corpo medio sono:

  • Il Valpolicella
  • Il Cabernet Franc
  • Il Sangiovese
  • Il Barbera
  • Il Montepulciano
  • Il Merlot

Esempi di vini dal corpo pieno sono:

  • Il Nebbiolo,
  • Il Nero d’Avola
  • Il Cabernet Sauvignon
  • Il Sagratino
  • Il Porto

Bibliografia consigliata per approfondire

Hai la passione del vino ma non ti reputi ancora un grande esperto? Che ne diresti di leggere un manuale specializzato per imparare meglio i concetti base di quest’arte? Puoi facilmente sfogliare le varie guide da studiare in questa sezione su Amazon, scegliendo con calma quale sia più adatta per le tue esigenze e per il tuo studio individuale.

Clicca per votare l'articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]