Come abbiamo già visto in questo articolo il corpo di un vino è il “residuo secco” che rimane una volta eliminata l’acqua e l’alcol; questo può dipendere da vari fattori, fra cui il tasso alcolico del vino, che ne caratterizza la viscosità, il contenuto di polifenoli, i sali minerali, eccetera; di sotto sono riportati esempi di vini dal corpo leggero, medio e pieno.

Esempi di vini dal corpo leggero sono:

  • Il moscato d’Asti
  • Il Pinot Noir
  • Lo Schiava

Esempi di vini dal corpo medio sono:

  • Il Valpolicella
  • Il Cabernet Franc
  • Il Sangiovese
  • Il Barbera
  • Il Montepulciano
  • Il Merlot

Esempi di vini dal corpo pieno sono:

  • Il Nebbiolo,
  • Il Nero d’Avola
  • Il Cabernet Sauvignon
  • Il Sagratino
  • Il Porto

Bibliografia consigliata per approfondire