È più antico il vino o la birra? Un breve confronto storico

Da Pixabay
Altri alcolici

Sia la birra che il vino si annoverano da sempre nell’elenco delle bevande alcoliche preferite dall’uomo, ed entrambe vedono la loro origine in tempi molto remoti, tanto da far reputare difficile una risposta alla domanda “È più antico il vino o la birra?”.

Possiamo intuire, ad esempio, che la birra sia stata probabilmente “scoperta” in maniera naturale nel momento in cui gli uomini hanno iniziato la coltivazione dei cereali.

Questo perché è ipotizzabile che la prima forma di “birra primitiva” si sia formata casualmente: qualsiasi cereale infatti contenente zuccheri di un certo tipo può generare una sorta di birra, se messo a contatto con i giusti “lieviti selvaggi”, che probabilmente furono posti dall’uomo nel contenitore per errore o vennero trasportati dall’aria.

Celebre è, a questo riferimento, il fatto che resti di birra siano stati ritrovati nell’antica Mesopotamia, in quello che oggi è l’Iran, già intorno al 7000 a.C.; ma si aprono anche altre ipotesi, come quella di una birra testimoniata archeologicamente dai resti ritrovati nella grotta-cimitero di Raqefet, che alcuni ipotizzano possa risalire anche a 13.000 anni fa.

Anche in Cina abbiamo la possibilità che la birra fosse prodotta già nei villaggi cinesi per mezzo della fermentazione del riso, presso il villaggio di Jiahu, intorno al 7000 a.C.

D’altro canto esistono prove che confermano l’esistenza d tralci di vite (vitis vinifera) già in periodi molto remoti, ed è attestato che crescesse spontaneamente già 300.000 anni fa. Così come si suppone per la birra si pensa che il vino sia nato prima casualmente, con la fermentazione naturale nei contenitori dove gli uomini erano soliti riporre l’uva. È provato che in Iran, all’incirca nel 5100 a.C. venisse riposto il vino nelle giare; il vino potrebbe essere stato scoperto casualmente nella zona el caucaso circa 7000 anni fa, ma nuove scoperte archeologiche potrebbero presto smentire questa data, intesa come più remota, e venire a conoscenza di resti risalenti a molto prima.

Quindi è più antica la birra del vino?

Confrontando le datazioni di cui siamo certi o di cui ci sia giunta notizia potrebbe sembrare che la birra sia più antica, tuttavia nessuno ha la certezza di ciò, non sappiamo con sicurezza quale delle due bevande sia più antica, anche perché a cambiare la bilancia è il fatto che la produzione della birra sia generalmente “meno spontanea” di quella del vino, pertanto le opinioni in merito sono ancora discordanti e alcune continuano a propendere per l’antichità maggiore del vino.


Potrebbe interessarti leggere:

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Varie
Cosa significa “DOC” nei vini? La denominazione di origine controllata

Quando si cercano i vini tipici di una regione italiana è facile ritrovarsi davanti alla scritta “DOC“; ma che cosa significa questa sigla? Doc è un acronimo che sta a indicare “denominazione di origine controllata“, quindi un appellativo che viene usato in enologia per certificare un’area di origine e specifica …

Altri alcolici
Il sima: fra le curiosità finlandesi spunta l’idromele tipico della Finlandia

Il sima è un tipo di idromele tipico della Finlandia (vedi foto in questa pagina), quindi una bevanda alcolica, in questo caso derivante dalla fermentazione di una soluzione formata da miele e acqua; nella versione moderna in realtà il miele viene spesso sostituito con altri zuccheri. Il gusto del sima …

Vino
Retsina: tutti i dettagli su questo vino tipico della Grecia

Il Retsina è uno dei vini tipici greci più noti; scritto in greco “Ρετσίνα”, appartiene alla schiera dei vini rosé o dei vini bianchi resinati; il Retsina (vedi foto qui) pare che abbia una storia piuttosto antica, di circa 2000 anni, e che abbia forti origini legate all’ambiente della marina …

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it