Ti stai chiedendo cosa significhi per un vino essere “millesimato”? Vediamo subito di spiegare cosa significhi e perché si definisca in questo modo un vino.

Il significato del termine “millesimato” in riferimento a un vino

Dunque, prima di tutto occorre specificare che si parla di vini spumanti, in particolare riguardo alle etichette di questi ultimi: un vino è millesimato quando viene riportata la singola annata (detta millesimo) come componente complessiva pari ad almeno l’85% nella sua etichetta.

In altre parole si parla di vini millesimati quando le uve che lo compongono sono provenienti tutte (o meglio quasi tutte) da una singola annata; cosa che invece non succede nei vini cuvée, in cui vengono usati vini assemblati da diverse annate.

Per indicare un vino millesimato in un particolare anno è necessario che (almeno sino a oggi) abbia una percentuale di uve pari all’85% dell’anno che si desidera indicare.

Esempio di vino millesimato

Facciamo un esempio per capire meglio quindi il significato di vino millesimato: abbiamo un primo vino e ci viene chiesto se questo sia millesimato o meno; sapendo che il vino presenta uve di una singola annata possiamo definirlo millesimato? La risposta è sì, sempre che le uve della stessa annata possa essere pari ad almeno l’85%.

Come comprendere pienamente il significato di “millesimato” riferito alla qualità di un vino

Il fatto che un vino non sia totalmente prodotto con uve della stessa annata ad ogni modo non comporta per forza un cattivo prodotto: esistono infatti alcune tipologie di vino che riescono a migliorare la propria qualità miscelando frazioni di vino risalenti ad anni differenti.

In alcuni casi, vengono millesimati alcune tipologie di vini solamente se viene reputata l’annata eccellente, come nel caso di molti champagne che spesso viene millesimato quando si reputa l’annata eccellente come qualità e lasciato assieme a varietà differenti negli anni nel caso in cui l’annata non sia considerata tra le migliori.

 

Bibliografia consigliata per approfondire

Hai la passione del vino ma non ti reputi ancora un grande esperto? Che ne diresti di leggere un manuale specializzato per imparare meglio i concetti base di quest’arte? Puoi facilmente sfogliare le varie guide da studiare in questa sezione su Amazon, scegliendo con calma quale sia più adatta per le tue esigenze e per il tuo studio individuale.

Clicca per votare l'articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]