Hai un ottimo tartufo e non sai che vino abbinarci? In questo articolo cercheremo di chiarire velocemente le idee riguardo all’abbinamento di tartufi e vini.

 

Quali sono i vini da abbinare al tartufo bianco?

  • Pinot nero,
  • Barolo,
  • Dolcetto

 

Quali sono i vini da abbinare al tartufo nero?

  • Sagratino di Montefalco
  • Montepulciano d’Abruzzo

 

L’abbinamento vino-tartufo nel dettaglio

Prima di tutto, essendo il tartufo un alimento “di lusso” iniziamo col scartare immediatamente i vini che non hanno una buona qualità, sarebbe un vero peccato sprecare il tartufo conun abbinamento sbagliato. In secondo luogo individuiamo le caratteristiche di cui abbiamo bisogno per il nostro vino: questo deve abbinarsi a un gusto profondo, puntuto e allo stesso tempo lieve come quello del tartufo; non deve sovrapporsi e quindi non deve essere troppo forte e aromatico, non deve essere usato in eccesso.

Un’altra caratteristica che si presta ai vini da abbinare al tartufo è quella di essere vini non esageratamente acidi, oltre che, lo si ripete perché importante, non troppo aromatizzati e che non eccedano nei profumi.

Vini rossi, vini bianchi e spumanti con il tartufo

  • I vini rossi più utilizzati con il tartufo sono anzitutto l’orgoglioso Nebbiolo piemontesi, in successione sicuramente di classe è il Pinot Nero della borgogna francese. In generale non devono essere vini dal sentore forte e acido, né tantomeno dotati di corpo robusto.
  • I vini bianchi da abbinare col tartufo sono il Verdicchio, ma anche il Vermentino della Sardegna e il Verdicchio.
  • Per quanto riguarda gli spumanti invece il consiglio è quello di evitare e scegliere un vino bianco o nero.

L’incognita del vino dipende anche dal tipo di tartufo

Da notare poi che il vino da usare con il tartufo dipende anche dal tipo di tartufo scelto: con il tartufo nero si usano spesso vini come anche il montepulciano d’abruzzo o il Sagratino di Montefalco; con il tartufo bianco il dolcetto, il barolo, il Rosso piceno.

Il tartufo è servito a crudo? Allora se si tratta di tartufo bianco, allora si tratta di fare la massima attenzione a non usare vini troppo aromatici, ma neanche privi di profumo: abbiamo il pinot nero del Friuli, il dolcetto (a proposito, sai perché si chiama così?), il barolo (da non confondere col nebbiolo).

Il tartufo è nero ed è stato servito nella pietanza, dopo aver cotto il giusto tempo assieme ad essa? Allora si useranno vini rossi leggermente invecchiati come il già detto montepulciano d’abruzzo, ma anche il Bordeaux.

Altri vini da abbinare con il tartufo

Altri vini che spesso sono utilizzati con il tartufo sono il chianti, l’amarone della Valpolicella, il Bolgheri, il Barbaresco, il Ghemme, il Timorasso.


Diventa un maestro nel cucinare il tartufo col vino giusto

Vuoi diventare uno dei re della cucina al tartufo? Il primo passo è sempre documentarsi, anche in maniera seria, ad esempio leggendo e studiando alcuni libri specializzati su come cucinare il tartufo, come quelli che puoi trovare in questo elenco su Amazon.

Sei più interessato a diventare un esperto di vini? In questo caso affidati ad un manuale per sommelier, come quelli che puoi acquistare in questa sezione di Amazon.

Clicca per votare l'articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]